cover of Controvento

Difficile non è partire contro il vento, ma casomai senza un saluto (I. Fossati)

Oggi è grande festa in Teatro! È il 15 luglio del 1913 e sul palco c'è un bellissimo biplano e un aviatore, che dopo un breve discorso partirà per una grande avventura.
Tra lo scetticismo di alcuni e l'entusiasmo di altri il nostro eroe si alzerà presto in volo e accompagnerà il pubblico in mondi sconosciuti, meravigliosi e lontani, forse troppo lontani, tra raffiche di vento, morbide nuvole e gigantesche bolle di sapone. Un moderno Icaro, spaventato e coraggioso, spericolato e pasticcione, ma determinato a realizzare i suoi propostiti a costo di dover sacrificare le cose a lui più care.

Dedicato a tutti i sognatori che non hanno mai lasciato nulla di intentato, Controvento è lo spettacolo di Michele Cafaggi, che si confronta questa volta con un grande oggetto di scena evocatore di avventure e grandi storie. Lo straordinario equilibrio tra magia, clownerie, bolle di sapone e arti circensi si fondono, ancora una volta, per dare vita a spettacoli di raffinato divertimento.


con musiche originali di Marco Castelli
di e con Michele Cafaggi
regia Ted Luminarc
luci Claudio Morando
scenografie Officine Cervino
grafica e decorazioni Izumi Fujiwara, Stefano Turconi
costumi e sartoria Franca Brenda, Letizia Di Blasi
produzione STUDIO TA-DAA! 2016/17

ringraziamenti speciali per collaborazione artistica, creativa, logistica e tecnica Sandro Cafaggi, Giovanni Garbagnati, Ivano Pavanello, Hiroshi Takamori


tecniche: clownerie e bolle di sapone
età: dai 3 anni

dom 16 gennaio | ore 16:30
@Teatro Comunale Laura Betti

Controvento

Storie di aria, nuvole e bolle di sapone | Sciroppo di teatro - un progetto per bambini, bambine e famiglie