Confini di Ian De Toffoli (Editoria & Spettacolo 2021) è un testo sulle migrazioni del passato, del presente e del futuro, un’opera sulla storia politica, economica e industriale dell’Unione Europea, un monito sull’emergenza climatica e l’avvenire dell’umanità sulla terra e nello spazio infinito. «Confini» intreccia riflessione politica e sperimentazione artistica, è un saggio teorico e un’opera teatrale, uno spettacolo in cui realtà e finzione procedono di pari passo, portando in scena testimonianze di persone reali ma anche di umani provenienti dal futuro sopravvissuti a catastrofi planetarie. Eccede e supera i confini, appunto.

Sabato 30 ottobre alle ore 16.30 ne discutono con i curatori Agata Tomšič e Davide Sacco della compagnia teatrale ErosAntEros.

ErosAntEros nasce dall'unione di Davide Sacco, regista e music designer e Agata Tomšič, dramaturg e attrice, nel gennaio del 2010. La loro ricerca artistica manipola fonti e linguaggi espressivi disparati, con l'obiettivo di agganciare il teatro alla vita e fare dell'immaginazione un’arma per trasformare il reale. Dal 2018 dirigono a Ravenna POLIS Teatro Festival, ospitando artisti di rilevanza nazionale e realizzando progetti partecipativi che prevedono un forte coinvolgimento dei cittadini
 

sab 30 ottobre | ore 18:00
@.Imput

Confini

con Agata Tomšič e Davide Sacco / ErosAntEros