Apre mercoledì 25 marzo 2021, nel Dantedì Cercar lo tuo volume. Documenti danteschi in Archiginnasio. 

Si tratta della versione online della mostra organizzata in collaborazione con la Società Dantesca Italiana, è inserita nel percorso espositivo diffuso ideato dal Servizio Patrimonio Culturale della Regione che unisce diverse città dell’Emilia-Romagna.
La mostra di Archiginnasio vuole valorizzare i materiali danteschi antichi e moderni posseduti dalla biblioteca, inserendoli nel contesto delle altre raccolte conservate in Archiginnasio.
 


La mostra è divisa in due parti. Nella prima sono esposte al pubblico le testimonianze più antiche della Commedia: manoscritti, incunaboli e cinquecentine attraverso i quali vengono esplicitate alcune tematiche pertinenti alla tradizione del testo dantesco.

La seconda parte del percorso espositivo si propone di far conoscere alcuni fondi speciali, di particolare rilievo per lo studio della ricezione dantesca nei secoli XIX-XX: libri e le carte appartenuti al dantista Teodorico Landoni, acquistati dal Comune di Bologna nel 1888 su suggerimento di Carducci e altri documenti, tra  quelli conservati nel fondo speciale “Comitato bolognese per la celebrazione del sesto centenario dantesco” che testimonia le iniziative tenutesi alla Biblioteca dell’Archiginnasio nel 1921.

In attesa di poterla visitare dal vivo è possibile consultare i preziosi materiali esposti secondo le suddivisioni nella versione online 

Il Servizio Patrimonio Culturale della Regione  ha realizzato un video per lanciare il percorso espositivo Dante e la Divina Commedia in Emilia Romagna.
l video ripercorre lo stretto rapporto tra Dante e l’Emilia Romagna  dai primi anni del suo esilio fino all’ultimo rifugio ravennate.

da gio 25 mar — a dom 27 giu
@online

Cercar lo tuo volume

 documenti danteschi in Archiginnasio