cover of AperiScienza | Aperitivi Scientifici

Aspettando la Notte Europea dei Ricercatori 2021, che quest’anno si terrà il 24 settembre, torna la tradizionale rassegna di Aperitivi Scientifici “AperiScienza” con incontri gratuiti e aperti al pubblico, tutti i mercoledì dal 25 agosto al 22 settembre, dalle ore 18.30 al centro CostArena.

I 5 appuntamenti in rassegna vertono su temi di attualità scientifica, legati alle tematiche dei 17 obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile, con importanti ripercussioni per la società e per i cittadini.

Per approfondire i temi degli incontri Biblioteca Salaborsa ha curato una bibliografia che può essere consultata a questo link.


Di seguito gli appuntamenti della rassegna AperiScienza:


Mercoledì 25 agosto 2021
Come cambiano gli oceani
Evoluzione dell'ecosistema marino e delle coste e impatto sul futuro del pianeta.
Relatori: Lucilla Capotondi (CNR-ISMAR), Silvia Franzellitti (Università di Bologna), Nadia Pinardi (Università di Bologna).
Modera: Gianluca Dotti (Tecnoscienza)

Inquinamento e cambiamenti climatici investono tutti gli animali marini, con la temperatura via via più alta e le acque più acide. Il clima evolve da sempre, ma l’effetto antropico è forte ed è già rilevabile anche nei dati geologici, persino nei gusci calcarei dei microrganismi foraminiferi. Nell’anno d’inizio della Decade degli oceani, un viaggio nei mari di tutto il mondo, tra problemi di microplastiche e conservazione della biodiversità: dalle tartarughe del mare Adriatico, sentinelle dell’inquinamento marino, fino in Antartide, passando per simulazioni numeriche e previsioni realizzate con i dati dei sistemi osservativi a boe.


Mercoledì 1 settembre 2021
Dentro e fuori dal cyberspazio
Tecnologie dal mondo virtuale per la conoscenza e lo sviluppo sostenibile.
Relatori: Cristian Poliziani (Università di Bologna), Daniel Remondini (INFN) Joerg Schweitzer (Università di Bologna), Cinzia Zannoni (CINECA),
Modera: Gianluca Dotti (Tecnoscienza)

Dalle reti di trasporto alla fisica medica, dalla rigenerazione urbana alla meteorologia, dalla scoperta di nuove particelle fino alla sostenibilità, ormai le applicazioni dell’intelligenza artificiale sono ovunque. Tra piattaforme digitali per la raccolta dati, progetti europei e sistemi automatizzati per la pianificazione e il controllo del traffico, faremo un viaggio nella dimensione digitale fatta di big data e algoritmi, alla scoperta delle soluzioni high tech che possono darci una mano nelle nostre azioni più quotidiane fino alla lotta contro il cambiamento climatico e l’inquinamento.


Mercoledì 8 settembre 2021
Destinazione spazio
Da Star Trek alla realtà e sostenibilità dell’esplorazione spaziale.
Relatori: Sandro Bardelli (INAF), Matteo Cerri (Università di Bologna), Matteo Negrini (INFN)
Modera: Gianluca Dotti (Tecnoscienza)

La fantascienza ci ha abituati a vedere astronavi sfrecciare nello spazio e viaggiatori siderali che arrivano là, dove nessun uomo è mai giunto prima. Ora che siamo alle porte di una nuova era di esplorazione dello spazio ci si chiede come affrontare i temi che la science fiction ha così rapidamente risolto. Cosa accade al corpo umano quando sta per molto tempo in assenza di gravità? È realistica l’ibernazione? Le radiazioni cosmiche sono gestibili? E la pacifica Federazione di Star Trek è un buon modello per capire quella che attualmente sembra una “corsa allo spazio” senza regole che coinvolge Nazioni ed enti privati?


Mercoledì 15 settembre 2021
Che spettacolo! Un pianeta fenomenale
Eruzioni vulcaniche e aurore boreali: osservazioni della natura fra scienza e società.
Maria Laura Lanzillo (Università di Bologna), Nicolò Masi (INFN), Micol Todesco (INGV)
Modera: Danilo Cinti (Tecnoscienza)

Dalle zone più alte dell’atmosfera, alle viscere della Terra, dai colori fluorescenti dei cieli artici, al rosso infuocato dei lapilli: da sempre aurore boreali ed eruzioni vulcaniche catturano l’immaginazione di tutti, mettendoci di fronte tutta la bellezza e la potenza della natura. Al di là del fascino e della meraviglia, le scienziate e gli scienziati cercano in questi fenomeni la conoscenza necessaria per comprenderli, fare previsioni e guidare scelte politiche. Oggi sappiamo infatti quali sono i rischi associati a queste spettacolari manifestazioni della natura e possiamo agire di conseguenza.


Mercoledì 22 settembre 2021
Lost in transition
Sostenibilità della transizione ecologica: tecnologie, economia e trasformazione del lavoro.
Nicola Armaroli (CNR-ISOF), Emanuele Campiglio (Università di Bologna), Alessandro Tavoni (Università di Bologna)
Modera: Gianluca Dotti (Tecnoscienza)

Esistono due grandi sfide che la sostenibilità pone ai sistemi economici. Primo, grandi investimenti fisici e finanziari in attività sostenibili, anche quando l’alternativa più conveniente è la più inquinante. Secondo una ridistribuzione delle risorse tra ambiti produttivi, con tecnologie che potrebbero intaccare settori chiave dell’economia. Siamo davvero pronti a queste sfide? Combinando la teoria dei giochi con gli esiti di esperimenti, sondaggi e simulazioni, si discuterà di come è possibile superare le barriere comportamentali e politiche alla cooperazione climatica.


Tutti i mercoledì dal 25 agosto al 22 settembre, dalle ore 18:30 alle 20:00
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti previa prenotazione obbligatoria via e-mail: prenotazionicostarena@gmail.com a partire dal 16 agosto 2021. Informazioni al numero 3711895996.


Facendo seguito al recente comunicato del Comune di Bologna e fino a nuove disposizioni, per l’accesso alla manifestazione sarà necessario esibire, ad eccezione dei minori di età inferiore ai 12 anni, un Green Pass valido.

mer 25 agosto | ore 18:30
@CostArena

AperiScienza | Aperitivi Scientifici

Aspettando… la Notte Europea dei Ricercatori 2021 | tutti i mercoledì dal 25 agosto al 22 settembre