cover of Alessio Pianelli | Mario Montore

Domenica 13 giugno ore 21.00
Alessio Pianelli violoncello
Mario Montore pianoforte


Tra i migliori violoncellisti della nuova generazione, Alessio Pianelli fonde con naturalezza una notevole padronanza tecnica e una creatività interpretativa accresciuta dal suo essere compositore. Allievo di Giovanni Sollima e Thomas Demenga, nel 2006 vince il Concorso "Antonio Janigro" e inizia un'intensa attività concertistica come solista, con orchestra o in gruppi cameristici. Compositore "in residenza" al Festival di Ronchamp “Musique aux 4 horizons” nel 2017, di recente ha registrato un CD A Sicilian traveller con sue composizioni e musiche di Bartók, Komitas e Skalkottas. Il pianista Mario Montore, classe 1985, si diploma giovanissimo al Conservatorio di Cosenza e perfeziona gli studi all'Accademia di Santa Cecilia di Roma. Insieme al Quartetto Avos vince il Premio Gui di Firenze e il Premio Trio di Trieste. Svolge un'intensa attività concertistica con il suo Avos Piano Quartet, di cui fa parte anche Pianelli, e collabora con vari artisti. Nel programma pensato per il loro debutto nella rassegna Talenti di Bologna Festival, Ottocento e Novecento si intersecano a più riprese: il nostalgico lirismo dei tre Pezzi di fantasia e l’appassionata eloquenza dell’Adagio e Allegro di Schumann incontrano la rassicurante cantabilità del violoncello di Prokof’ev e la sarcastica ambiguità del Sonata di Šostakovič.


​Robert Schumann
Phantasiestücke op.73
Sergej Prokof’ev
Sonata op.119
Robert Schumann
Adagio e Allegro op.70
Dmitrij Šostakovič
Sonata op.40


Talenti. Uno spazio aperto alle giovani promesse del concertismo europeo. Vincitori di concorsi internazionali, artisti emergenti che per la prima volta si esibiscono sui palcoscenici della città.

dom 13 giugno | ore 21:00
@Chiostro della Basilica di Santo Stefano

Alessio Pianelli | Mario Montore

Pianofortissimo & Talenti