Cultura Bologna
copertina di Rumore
dal 20 gen al 15 set 2024 @Teatro Ridotto, Via Marco Emilio Lepido, 255 - Bologna

Rumore

stagione 2024 | Teatro Ridotto

Si canterà ancora nei tempi bui? Sì! Si canterà ancora dei tempi bui

Bertold Brecht

Rumore è l’urlo silenzioso di una società dominata dal caos: tutto si genera e tutto si distrugge in tempi brevissimi. Gli eventi, a cui quotidianamente siamo assoggettati, inizialmente fanno scalpore ma poco dopo ci lasciano indifferenti e precipitano nel dimenticatoio, nell’oblio. Il caos, può aver anche un’accezione positiva, è sintomo di un’energia dirompente che incanalata – come nell’arte, nel teatro e nella danza - può produrre effetti disarmanti e rinnovare così il già noto, ciò che già esiste in altre forme. La frase utilizzata come amplificazione del titolo, presa in prestito dall’illustre maestro Bertold Brecht, è raffigurata nella parete esterna che circonda l’ingresso principale della Casa delle Culture e dei Teatri, fissa dimora del gruppo Teatro Ridotto da quarantuno anni.

Questa frase ricorda a tutti gli artisti e le artiste, al pubblico, a chiunque varchi quella soglia che non bisogna temere i tempi oscuri, perché quando questi saranno finiti saremo entrati nel tempo della luce e della bellezza. Il teatro, oltre alla sua funzione ludica e di intrattenimento, ha soprattutto una missione pedagogica e riflessiva che Teatro Ridotto ha sempre perseguito nel tempo, la quale mira a sostenere il rinnovamento di cui la società ha un bisogno ciclico, in quanto forza rigeneratrice dei pensieri e delle azioni quotidiane.

Rassegna di spettacoli realizzata in convenzione con il Comune di Bologna e con il sostegno della Regione Emilia Romagna.

Tutte le attività si terranno presso la Casa delle Culture e dei Teatri, in via Marco Emilio Lepido 255/b 40132 Bologna.